Gjufa jon

Gjuf e bukur ti nng ket vde

Shkiptarvet llaudet ket thrre,

t Skanderbekut gllorjet ket kndo

e nng ket i harro.

Edhe tim bil kan tit kujtojn

e nng kan tit harrojn!

La nostra lingua

Lingua bella tu non devi morire

degli albanesi le lodi devi gridare,

di Skanderbeg la gloria devi cantare

e mai le devi dimenticare.

Anche i miei figli devono ricordare

e non ti dovranno dimenticare.

 

 

I vocaboli utilizzati sono ancora in uso nella parlata arbresh di Lungro

 

LE LETTERE DELL'ALFABETO  

a - b - c - - d - dh - e - - f - g - gj - h - hj - i - j - k - l - ll - m - n - nj - o - p - r  - rr - s - sh - t - th - u - v - x - xh - y - z - zh

 

LETTERE CHE SI PRONUNCIANO COME IN ITALIANO:

a - b - d - e - f - i - m - n - o - p - r  - s - t - u v  

 

 

  LE ALTRE LETTERE  

 

    quasi muta.  Es.: mma, mamma / mir , nome / pes  

j    come  la i italiana nella parola ieri. Es.: jam, sono / jo, no / dejt ,mare

 

y   Gli  arbresh la pronunciano i. Es.: dy, due / sy, occhio

 

k   come la c italiana davanti alle vocali a,o,u. Es.: kam , ho / katund , paese / buk, pane  

   come la c italiana davanti alle vocali e ed i. Es.: era , volto / mae , gatto / ot , stupido

 

c   come la z italiana nella parola pezzo. Es.: cop , pezzo / cia , zia / camban , zanzara

 

x   come la z italiana nella parola zero. Es.: xer , zero / cinxir ,cicala / x , apprendere

 

z   come la s italiana nella parola rosa. Es.: Firmoza, Acquaformosa / zot ,prete / buz, bocca

 

ll   come la l italiana. Es.: miell , farina / diell, sole / moll, mela

l    come il gruppo gl davanti alla i.  Es.: lule, fiore / talur, piatto  / lug, cucchiaio  

 

dh come la d greca. Es.: dhi, capra / dhmb, dente  / dardh , pera  

 

th  come la th inglese nella parola thing. Es.: thu , capra / thik, coltello / thel, pezzo

g   come la g italiana davanti alle vocali a, o, u. Es.: gur, pietra / grur, grano / grep, forchetta  

gj  come la gh italiana nella parola ghianda. Es.: gjak, sangue /gjum, sonno / gjmb, spina 

xh come la gitaliana davanti alle vocali e ed i. Es.: xhipun, giubbetto / xhaket, giacca

 

rr  simile alla doppia rr italiana. Es.: rrp, rapa / rrjest, resto /  rrmb, piantina

 

ha un suono aspirato.Es.: ha, mangia / hi, cenere /  hund, naso

 

hj gruppo consonantico tipico degli "arbresh". Si legge con un suono simile alla "h" aspirata sonora. Es.: hje, ombra / hjet, treccia 

 

nj come il gruppo "gn" nelle parola gnomo. Es.: nj, uno / vinj, vengo / njomur, inumidito

 

come il gruppo "ch" nella parola chiesa. Es.: qish, chiesa / qan, piange / qen, cane

 

sh come il gruppo "sc" davanti alle vocali e ed i. Es.: shi, pioggia / shpi, casa / shtrat, letto

 

zh come la "j" francese. Es.: gozhd, chiodo